giovedì 31 gennaio 2013

Vespa Chair


Color: pearl white Intermittent: none Upholstery: groove, black leather Regulation: self-regulating height pedal grade. belybel.com

Laverda


martedì 29 gennaio 2013

Tabella olio per moto d'epoca: Moto Guzzi e Gilera.

Da qualche mese notavo pubblicità riguardante Olio per moto d'epoca prodotto dalla Castrol. La cosa mi ha incuriosito e sono corso a vedere il sito. Il distributore per l'Italia è la Vieffe Lubrificanti, che ha un blog molto interessante. Tra le tante cose ho scoperto questa tabella con tutte o quasi le Moto Guzzi e Gilera con l'indicazione dell'olio adatto. Ora come ora non so se questi prodotti sono davvero performanti come promettono, però provare non farà male. Ovviamente se qualcuno di voi l'ha già provato sarò contento di ricevere feedback!


  •  Moto Guzzi

MARCA – MODELLO – OLIO MOTORE

Moto Guzzi – Airone 250 ST – XXL 40
Moto Guzzi – Ardetta 250 – XXL40
Moto Guzzi - Astore 500 - XXL 40
Moto Guzzi - 850 T3 California - XL 20w/50
Moto Guzzi - 850 T4 - XL 20w/50
Moto Guzzi - V35 Imola - XL 20w/50
Moto Guzzi - V35 Imola 2 - XL 20w/50
Moto Guzzi - V50 MONZA 2 – XL 20w/50
Moto Guzzi - V65 Lario - XL 20w/50
Moto Guzzi - Sport 15 - XXL 40
Moto Guzzi - 850 le mans - XL 20w/50
Moto Guzzi - Falcone 500 - XL 20w/50
Moto Guzzi - Lodola 235 GT - XXL 40
Moto Guzzi - Lodola 175 sport - XXL 40
Moto Guzzi – Cardellino 65cc – XL30 x miscela e XXL40 per cambio ingranaggi
Moto Guzzi - 850 GT - XL 20w/50
Moto Guzzi - V 1000 G5 - XL 20w/50
Moto Guzzi - V 35 Florida - XL 20w/50
Moto Guzzi - V 65 Florida - XL 20w/50
Moto Guzzi - 750 S3 - XL 20w/50
Moto Guzzi - V7 sport - XL 20w/50
Moto Guzzi - V35 TT - XL 20w/50
Moto Guzzi - V65 TT - XL 20w/50
Moto Guzzi - Stornello 125 - XL 30
Moto Guzzi - Stornello 160 - XL 30
Moto Guzzi - Scrambler 125 - XL 30
Moto Guzzi - Superalce 500 - XXL 40
Moto Guzzi - Astorino 250 cc airone - XXL 40
Moto Guzzi - airone sport 250 cc - XXL 40
Moto Guzzi - airone turismo 250 cc - XXL 40
Moto Guzzi - galletto 160 cc - XL 20w/50
Moto Guzzi - galletto 192 cc - GP 50
Moto Guzzi - GT 17 normale - XL 20w/50
Moto Guzzi - GT 17 sport - XL 20w/50
Moto Guzzi - sport 14 - XL 20w/50
Moto Guzzi - sport 15 - XL 20w/50
Moto Guzzi - GT 16 - XL 20w/50
Moto Guzzi - alce 500 - XL 20w/50
Moto Guzzi - V750 special - XL 20w/50

  • Gilera

MARCA – MODELLO – OLIO MOTORE
Gilera – 500 cc – 20w/50
Gilera – Saturno 500 cc sport 1952 – 20w/50
Gilera – Saturno 500 cc polizia 1953 – 20w/50
Gilera – Nettuno 250 cc Sport e Turismo – 20w/50
Gilera – B 300 – GP50
Gilera – G 175 Rossa Extra – 20w/50
Gilera – motoleggera 98 – GP50
Gilera – S 98 – GP50
Gilera – 98 SS – GP50
Gilera – 124 4V ST – GP50
Gilera – 124 5V strada – GP50
Gilera – 124 5V lusso – GP50
Gilera – 150 5V autostrada – GP50
Gilera – motoleggera 125 cc turismo – 20w/50
Gilera – motoleggera 125 cc sport – 20w/50
Gilera – 124 extra – GP50
Gilera – G150 sport – 20w/50
Gilera – G150 rossa super – 20w/50
Gilera – motoleggera G150 sport – 20w/50
Gilera – motoleggera G150 turismo – 20w/50

Spesso, invece, si trovano elencati degli oli o grassi che non esistono più.
La Castrol Classic, ha pubblicato una tabella comparativa di questi vecchi oli/grassi.
Per ogni olio dei produttori di quei tempi, viene consigliato l’olio corrispondente Castrol da utilizzare attualmente.
Qui potete leggere la tabella: Tabella Comparazione Olio

Cafè Veloce Radical Ducati

Cafè Veloce by Radical Ducati. Base: Ducati Gt 1000

giovedì 24 gennaio 2013

Moto Guzzi Le Mans I 850cc Special The King by Anguri

Tempo fa vi mostrai delle piastre antisvirgolo e delle paratestate per Guzzi realizzate dai ragazzi di Anguri Italian Special. Quest'oggi ho ricevutoo un email riguardante un Le Mans I 850 elaborato totalmente da loro! 
Lo stile è tipico delle Cafè Racer anni 70'. Serbatotio in alluminio, sella monoposto, pedane arretrare e strumentazione minimale. Tutto il superfluo è stato eliminato, però nello stesso tempo i dettagli non sono stati lasciati al caso. Cos'altro dire? Il Guzzi 850 Le Mans di partenza è una moto con la M maiuscola ogni piccolo errore stilistico potrebbe far perdere il suo fascino, ma dobbiamo ammettere che i ragazzi di Anguri hanno saputo valorizzare ancora di più questa Guzzi!
Ora vi lascio alle foto e alla descrizione dei costruttori!

 

 


 "Ciao Michelangelo, finalmente abbiamo trovato il tempo di scriverti la mail. Premettiamo che "The King", è stata creata su base Le Mans I 850cc, con l'idea di mantenere uno stile per quanto più possibile vintage, senza l'uso di componentistica moderna, che avrebbe di certo semplificato il lavoro, ma a nostro avviso storpiato il progetto. Abbiamo quindi cercato componenti originali dell'epoca. Ovviamente come prima cosa abbiamo completamente smontato in ogni sua parte la moto. Dopo aver cernito tutto ciò che poteva restare e messo da parte ciò che non poteva più farne parte, e dopo aver recuperato il materiale necessario, abbiamo ripulito il telaio da tutti i supporti di cui non avremmo più avuto bisogno, aggiunto quelli che servivano e dopo accurata sabbiatura, verniciato il tutto a polvere. Come puoi vedere abbiamo adottato una coppia di cerchi a raggi, cosa che come saprai non è così semplice data l'incompatibilità dei pezzi disponibili. Per l'anteriore abbiamo inoltre voluto tenere le piste frenanti originali e per far ciò abbiamo realizzato un apposito supporto per poterle montare sul mozzo a raggi e far stare il tutto entro l'interasse così critico delle forcelle. Per il posteriore abbiamo optato per un mozzo con freno a tamburo, sul quale abbiamo ricavato una finestra di raffreddamento, protetta da una griglia tagliata da una lastra di ottone. Infine realizzato l'asta per il fermo del tamburo. Dato che è stato rifatto tutto l'impianto elettrico abbiamo sostituito i comandi sui manubri con elementi molto più in tema degli originali e spostato le bobine applicandole su di un apposito supporto, sul quale è stata pure inserita una manopola in bachelite per il disinnesto elettrico delle stesse. Dopo aver recuperato cupolino, serbatoio e sella interamente in alluminio grezzo, abbiamo provveduto alla modifica secondo nostro gusto e all'addattamento al nostro telaio. Abbiamo optato per dei manubri Tommaselli pluriregolabili. Creato il supporto del contagiri sempre in alluminio e adottato uno strumento Veglia per competizioni. Pedane arretrate e scarichi furbi... Ovviamente queste sono le modifiche più rilevanti, una volta verificato il funzionamento del mezzo, abbiamo montato i nostri paratestate e la piastra antisvirgolo. Fatta la messa a punto della moto e.... pronti per un'altra creazione.... Concludiamo dicendo che il risultato estetico è sicuramente soggettivo, ma una cosa di cui possiamo vantarci è di aver creato un mezzo sicuramente funzionale e affidabile, da poter usare ogni volta che si vuole. Ci auguriamo che gli occhi critici degli utenti sappiano valutare questo fattore! Come sempre ti ringraziamo! Ciao e a presto!"
Pagina Facebook Anguri

Laverda


mercoledì 9 gennaio 2013

Change

Da tempo sentivo il desiderio di rinnovare gli argomenti trattati in questo blog, oggi a pochi giorni dall'inizio del 2013 finalmente mi sono deciso di apportare le modifiche che ho in testa. Non saranno modifiche di layout o cose del genere bensì aumenteranno solo le materie trattate. Fino ad ora ho 'parlato' di moto, donne e motori in genere, da oggi si 'parlerà' anche di moda, orologi, oggetti di lusso e tutto ciò che non è 'convenzionale'. Tutto o quasi sarà inoltre corredato da una breve didascalia.
Nella speranza che questo cambiamento porterà soddisfazione e appagamento visivo per voi, vi lascio con una bella bottiglia di Franciacorta per festeggiare questo nuovo inizio!

Franciacorta Bellavista Vittorio Moretti, chardonnay-pinot nero, Lombardia, 2002.

Mickey Mouse